30 PIGNETTE D'ONTANO BRUNO STERILIZZATE PER ACQUARIO, CURATIVO

3,50 €
Tasse escluse

Pignette di ontano nero raccolte direttamente dagli alberi e non da terra, in montagna lontano da smog e contaminazioni, essiccate e sterilizzate.

Quantità

  • Hai problemi o dubbi per l'acquisto? Contattaci Hai problemi o dubbi per l'acquisto? Contattaci
  • Per ordini da 79€ e con peso volume entro i 10 kg la spedizione risulta gratuita. 
Per ordini di prodotti "Vivi" è previsto un costo di 3,90 in più per imballaggio termico Per ordini da 79€ e con peso volume entro i 10 kg la spedizione risulta gratuita. Per ordini di prodotti "Vivi" è previsto un costo di 3,90 in più per imballaggio termico
  • La spedizione del vivo avviene solo i primi 2/3 giorni della settimana, per evitare che il pacco possa andare in giacenza nei magazzini del corriere. La spedizione del vivo avviene solo i primi 2/3 giorni della settimana, per evitare che il pacco possa andare in giacenza nei magazzini del corriere.
  • In caso di decesso del vivo hai diritto al reso. Leggi nostri "Termini per il reso" per maggiori info In caso di decesso del vivo hai diritto al reso. Leggi nostri "Termini per il reso" per maggiori info

30 pignette di ontano nero raccolte direttamente dagli alberi e non da terra, in montagna lontano da smog e contaminazioni, essiccate e sterilizzate a soli 3,50 euro.

Si consiglia di inserirle in acquari con con caridine e neoaridine nelle quali stimola la riproduzione oltre ad avere un effetto ornamentale.

Molto utile anche per vasche con pesci nelle quali rilasciando tannino aiutano a preservare le mucose della pelle combattendo eventuali ulcere o batteriosi.

Dosaggi consigliati: 1 pignetta ogni 10 litri di acqua ogni 15 giorni.

Per stimolare la riproduzione di pesci tipo ancistrus, corydoras e tanti altri che richiedono una leggera acidificazione dell'acqua con aumento del carico organico, andando a simulare la stagione delle pioggie si consiglia di inserire dopo il cambio d'acqua 1 pignetta ogni 5 litri d'acqua.

In caso di batteriosi avanzata con necrosi delle pinne e patine biancastre sulle pinne o sul corpo dei pesci si può arrivare ad inserire anche 1 pignetta ogli due litri d'acqua.

20 Articoli